COMUNE DI ANNICCO
Consultazioni del 12 e 13 giugno 2011

Referendum Abrogativo - 4 Quesito - Scheda di colore VERDE CHIARO

SCRUTINIO

Sezioni 4 su 4

Elettori Votanti Schede bianche  10 - 1.11%
Maschi  764 Maschi  432 - 56.54% Schede nulle  3 - 0.33%
Femmine  818 Femmine  465 - 56.85% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1582 Totale  897 - 56.70% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   884 - 98.55%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
805
91.06%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
79
8.94%
 

SCRUTINIO

Sezione 1 - Piazza G. Garibaldi, 6 - capoluogo

Elettori Votanti Schede bianche  5 - 1.54%
Maschi  286 Maschi  163 - 56.99% Schede nulle  1 - 0.31%
Femmine  297 Femmine  161 - 54.21% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  583 Totale  324 - 55.57% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   318 - 98.15%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
284
89.31%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
34
10.69%
 

SCRUTINIO

Sezione 2 - Piazza G. Garibaldi, 6 - capoluogo

Elettori Votanti Schede bianche  3 - 0.87%
Maschi  262 Maschi  160 - 61.07% Schede nulle  2 - 0.58%
Femmine  307 Femmine  186 - 60.59% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  569 Totale  346 - 60.81% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   341 - 98.55%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
314
92.08%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
27
7.92%
 

SCRUTINIO

Sezione 3 - Via Municipio, 10 - Barzaniga

Elettori Votanti Schede bianche  1 - 0.65%
Maschi  135 Maschi  75 - 55.56% Schede nulle  0 - 0.00%
Femmine  130 Femmine  78 - 60.00% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  265 Totale  153 - 57.74% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   152 - 99.35%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
140
92.11%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
12
7.89%
 

SCRUTINIO

Sezione 4 - Via Vittorio Veneto, 7 - Grontorto

Elettori Votanti Schede bianche  1 - 1.35%
Maschi  81 Maschi  34 - 41.98% Schede nulle  0 - 0.00%
Femmine  84 Femmine  40 - 47.62% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  165 Totale  74 - 44.85% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   73 - 98.65%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
67
91.78%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
6
8.22%
Realizzato da EivaWeb