COMUNE DI CARUGATE
Consultazioni del 12 e 13 giugno 2011

Referendum Abrogativo - 4 Quesito - Scheda di colore VERDE CHIARO

SCRUTINIO

Sezioni 10 su 10

Elettori Votanti Schede bianche  52 - 0.79%
Maschi  5323 Maschi  3227 - 60.62% Schede nulle  22 - 0.33%
Femmine  5608 Femmine  3386 - 60.38% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  10931 Totale  6613 - 60.50% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   6539 - 98.88%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
6149
94.04%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
390
5.96%
 

SCRUTINIO

Sezione 1 - SCUOLE ELEMENTARI VIA DEL GINESTRINO 17

Elettori Votanti Schede bianche  7 - 1.17%
Maschi  453 Maschi  289 - 63.80% Schede nulle  1 - 0.17%
Femmine  499 Femmine  310 - 62.12% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  952 Totale  599 - 62.92% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   591 - 98.66%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
567
95.94%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
24
4.06%
 

SCRUTINIO

Sezione 2 - SCUOLE ELEMENTARI VIA DEL GINESTRINO 17

Elettori Votanti Schede bianche  8 - 0.99%
Maschi  619 Maschi  404 - 65.27% Schede nulle  5 - 0.62%
Femmine  657 Femmine  408 - 62.10% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1276 Totale  812 - 63.64% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   799 - 98.40%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
747
93.49%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
52
6.51%
 

SCRUTINIO

Sezione 3 - SCUOLE ELEMENTARI VIA DEL GINESTRINO 17

Elettori Votanti Schede bianche  2 - 0.29%
Maschi  538 Maschi  339 - 63.01% Schede nulle  2 - 0.29%
Femmine  568 Femmine  362 - 63.73% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1106 Totale  701 - 63.38% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   697 - 99.43%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
663
95.12%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
34
4.88%
 

SCRUTINIO

Sezione 4 - SCUOLE ELEMENTARI VIA DEL GINESTRINO 17

Elettori Votanti Schede bianche  4 - 0.71%
Maschi  514 Maschi  264 - 51.36% Schede nulle  5 - 0.89%
Femmine  555 Femmine  297 - 53.51% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1069 Totale  561 - 52.48% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   552 - 98.40%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
518
93.84%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
34
6.16%
 

SCRUTINIO

Sezione 5 - SCUOLE ELEMENTARI VIA DEL GINESTRINO 17

Elettori Votanti Schede bianche  8 - 1.09%
Maschi  571 Maschi  352 - 61.65% Schede nulle  1 - 0.14%
Femmine  637 Femmine  379 - 59.50% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1208 Totale  731 - 60.51% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   722 - 98.77%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
664
91.97%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
58
8.03%
 

SCRUTINIO

Sezione 6 - SCUOLE ELEMENTARI VIA ROMA 9

Elettori Votanti Schede bianche  0 - 0.00%
Maschi  618 Maschi  369 - 59.71% Schede nulle  4 - 0.54%
Femmine  642 Femmine  365 - 56.85% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1260 Totale  734 - 58.25% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   730 - 99.46%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
682
93.42%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
48
6.58%
 

SCRUTINIO

Sezione 7 - SCUOLE ELEMENTARI VIA ROMA 9

Elettori Votanti Schede bianche  1 - 0.15%
Maschi  528 Maschi  326 - 61.74% Schede nulle  3 - 0.45%
Femmine  533 Femmine  334 - 62.66% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1061 Totale  660 - 62.21% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   656 - 99.39%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
626
95.43%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
30
4.57%
 

SCRUTINIO

Sezione 8 - SCUOLE ELEMENTARI VIA ROMA 9

Elettori Votanti Schede bianche  5 - 0.76%
Maschi  555 Maschi  313 - 56.40% Schede nulle  0 - 0.00%
Femmine  570 Femmine  341 - 59.82% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1125 Totale  654 - 58.13% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   649 - 99.24%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
605
93.22%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
44
6.78%
 

SCRUTINIO

Sezione 9 - SCUOLE ELEMENTARI VIA ROMA 9

Elettori Votanti Schede bianche  10 - 1.65%
Maschi  500 Maschi  301 - 60.20% Schede nulle  1 - 0.17%
Femmine  504 Femmine  304 - 60.32% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  1004 Totale  605 - 60.26% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   594 - 98.18%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
556
93.60%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
38
6.40%
 

SCRUTINIO

Sezione 10 - SCUOLE ELEMENTARI VIA ROMA 9

Elettori Votanti Schede bianche  7 - 1.26%
Maschi  427 Maschi  270 - 63.23% Schede nulle  0 - 0.00%
Femmine  443 Femmine  286 - 64.56% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  870 Totale  556 - 63.91% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   549 - 98.74%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
521
94.90%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
28
5.10%
Realizzato da EivaWeb