COMUNE DI LAVENA PONTE TRESA
Consultazioni del 12 e 13 giugno 2011

Referendum Abrogativo - 4░ Quesito - Scheda di colore VERDE CHIARO

SCRUTINIO

Sezioni 5 su 5

Elettori Votanti Schede bianche  41 - 1.92%
Maschi  2099 Maschi  1021 - 48.64% Schede nulle  12 - 0.56%
Femmine  2240 Femmine  1114 - 49.73% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  4339 Totale  2135 - 49.20% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   2082 - 97.52%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
1935
92.94%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
147
7.06%
 

SCRUTINIO

Sezione 1 - Via LibertÓ, 30 - Scuole Medie

Elettori Votanti Schede bianche  14 - 2.91%
Maschi  409 Maschi  228 - 55.75% Schede nulle  1 - 0.21%
Femmine  433 Femmine  253 - 58.43% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  842 Totale  481 - 57.13% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   466 - 96.88%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
430
92.27%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
36
7.73%
 

SCRUTINIO

Sezione 2 - Via LibertÓ, 30 - Scuole Medie

Elettori Votanti Schede bianche  11 - 2.40%
Maschi  443 Maschi  226 - 51.02% Schede nulle  1 - 0.22%
Femmine  441 Femmine  232 - 52.61% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  884 Totale  458 - 51.81% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   446 - 97.38%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
407
91.26%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
39
8.74%
 

SCRUTINIO

Sezione 3 - Via LibertÓ, 30 - Scuole Medie

Elettori Votanti Schede bianche  6 - 1.53%
Maschi  395 Maschi  181 - 45.82% Schede nulle  0 - 0.00%
Femmine  443 Femmine  211 - 47.63% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  838 Totale  392 - 46.78% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   386 - 98.47%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
362
93.78%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
24
6.22%
 

SCRUTINIO

Sezione 4 - Via LibertÓ, 30 - Scuole Medie

Elettori Votanti Schede bianche  7 - 1.50%
Maschi  450 Maschi  232 - 51.56% Schede nulle  8 - 1.72%
Femmine  483 Femmine  234 - 48.45% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  933 Totale  466 - 49.95% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   451 - 96.78%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
421
93.35%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
30
6.65%
 

SCRUTINIO

Sezione 5 - Via LibertÓ, 30 - Scuole Medie

Elettori Votanti Schede bianche  3 - 0.89%
Maschi  402 Maschi  154 - 38.31% Schede nulle  2 - 0.59%
Femmine  440 Femmine  184 - 41.82% Voti contestati e non assegnati  0 - 0.00%
Totale  842 Totale  338 - 40.14% Voti nulli  0 - 0.00%
Totale voti validi   333 - 98.52%
Lista Voti % sul totale voti validi
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
315
94.59%
Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale Abrogazione di norme della legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, qualora risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte costituzionale
18
5.41%
Realizzato da EivaWeb